24 Gennaio 2021
Le news

32^ EDIZIONE “ATLETA DELL’ ANNO 2018” DI CECINA: RICONOSCIMENTI AL VOLLEY CECINA

27-11-2018 08:50 - News Generiche
Domenica mattina si è svolta presso il cinema teatro “Tirreno”, la 32ª edizione dell’ “Atleta dell’anno 2018”, organizzata dalla sezione “Giorgio Chiavacci” dei Veterani dello Sport con il patrocinio del Comune di Cecina. La partecipazione di pubblico è stata da record a dimostrazione dell’ importanza di questa manifestazione.

Un teatro reso stracolmo dalla presenza di ragazzi e ragazze, allenatori e dirigenti, genitori e nonni, amici, e tutti non hanno lesinato applausi all´atto della premiazione, manifestando così immediata simpatia e grande sportività.
Quest’anno gli atleti, dirigenti e sportivi cecinesi premiati sono stati oltre 200. L’ obiettivo di questa associazione, infatti, è dare lustro agli atleti che tengono alto il nome della cittadina cecinese, a coloro che si dedicano quotidianamente con passione e sacrificio ad una disciplina e ai tanti appassionati, ed ex sportivi, che con il loro volontariato mantengono in piedi il tessuto sociale e sportivo a Cecina.
Dopo gli interventi del presidente Enrico Cerri, del sindaco di Cecina Samuele Lippi e del delegato CONI, hanno avuto inizio le premiazioni durate per ben due ore.
Il Volley Cecina ha avuto vari riconoscimenti illustrati dall’ esposizione di Giancarlo Orlandini e Mauro Guglielmi. E’ stata premiata la formazione Under14 femminile “Baia del Marinaio” che nella passata stagione agonistica ha ottenuto il titolo provinciale, regionale e la partecipazione dopo un lungo periodo di digiuno, alle finali nazionali conseguendo un brillante ottavo posto. Altra formazione premiata e’ stata quella dell’ Under 13 femminile “Arizona lavanderia” ottenitrice nella passata stagione agonistica del titolo provinciale e del terzo posto alla fase regionale.
Altri premi singoli sono stati consegnati agli atleti Filippo Antonelli, Liam Landucci, Claudio Randazzo e Gabriele Fabiano, i quali hanno partecipato alle selezioni e al trofeo delle provincie toscane. Sono stati premiati anche gli atleti della formazione di serie C maschile “On Sport”, Guido Carducci, Gianmarco Tani, e all’atleta della serie C femminile “Baia del Marinaio”, Livia Pistillo per il conseguimento delle lauree universitarie relative alle rispettive facolta’. Questo a dimostrazione della possibilita’ di conciliare studio e sport riuscendo ad ottenere importanti obbiettivi. Premiato anche il dirigente Davide Quaranta con il premio “passione e fedelta’” per la costante attivita’ che svolge nella nostra societa’.
E’ stato inoltre conferito un premio al Volley Cecina in occasione del 50° anniversario della fondazione di questa società, agli esordi “Pallavolo Cecina”; un traguardo prestigioso raggiunto negli anni da tutto il movimento pallavolistico cecinese. Presidenze, dirigenti, allenatori, atlete, atleti e dai tanti appassionati che hanno dedicato e dedicano tanto tempo e passione a questo sport.
Per la cronaca l’ atleta dell’ anno 2018 è stato proclamato Lorenzo Caroti, classe 1997: il cestista cecinese che, dopo due anni trascorsi nella formazione di Reggio Calabria, ora milita con successo nella Blu Basket , squadra di A2 di Treviglio (BG).
Da segnalare anche il premio “Omino di Ferro “, assegnato a Pino Cornelio, che è’ stata persona infaticabile sia nell’ ambito scolastico come insegnante, che nello sport della pallavolo, dove ha ricoperto e ricopre tuttora, prestigiosi incarichi dirigenziali.
La società Volley Cecina, ringrazia sentitamente L’ Unione Nazionale Veterani dello Sport, sezione “Giorgio Chiavacci” di Cecina, per i premi, per la dimostrazione di affetto che ogni anno ha per questa societa’, ma soprattutto per la missione che porta avanti ormai da numerosi anni: missione dove lo sport rappresenta una fondamentale valenza sociale nella crescita delle persone della nostra citta’.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio