08 Dicembre 2021
Le news

IL WEEK END DELLE PRIME SQUADRE ROSSOBLU

25-01-2020 13:14 - News Generiche
I capitani Pasquadibisceglie e Tani
SERIE C MASCHILE
Si chiude con la trasferta più lunga della stagione il girone di andata della Serie C maschile del Volley Cecina, che stasera alle ore 21 sarà di scena sul sempre difficile campo della Fonteviva Massa.
In una palestra che evoca loro ricordi di grandi imprese, i ragazzi di Paolo Cavallini non si presentano certamente con il morale alle stelle, dopo la brutta sconfitta interna di sabato scorso nello scontro salvezza contro il Migliarino.
I rossoblù infatti con quella sconfitta vedono la zona retrocessione ormai distante solo tre punti, e devono quindi cercare di ritrovare quel giusto feeling con il campo che sabato scorso è un po' mancato.
L'avversario non è l'ideale per una riscossa, dal momento che la formazione apuana occupa la quarta posizione con 25 punti, e vorrà quindi non perdere punti importanti per poter continuare a sognare il salto di categoria.
Capitan Tani e compagni hanno però dimostrato che, se in giornata, sono in grado di giocare alla pari con tutti; l'importante è ritrovare subito le giuste motivazioni, anche in vista di un girone di ritorno che li vedrà affrontare ben tre sconti salvezza lontano dalle mura amiche.
I probabili convocati: Attanasio, Bayadi, Benenati, Berti D, Berti M, Carducci, Cocco, Manzi, Montagnani, Nelli, Tani, Vergari.

SERIE B2 FEMMINILE BAIA DEL MARINAIO
Si chiuderà con uno scontro casalingo il girone di andata della Baia del Marinaio Volley Cecina, che domenica pomeriggio alle ore 18, in una gara valida per il campionato nazionale di serie B2, girone F, sarà di scena davanti al pubblico amico del PalaFrontera per affrontare la formazione emiliana del Volley Accademy Modena.
Impegno solo sulla carta agevole questo per la formazione guidata in panchina da Roberto Lavorenti, dal momento che se è vero che a scendere in riva al Mar Tirreno sarà la cenerentola del campionato, che fino a questo momento è riuscita a conquistare soltanto quattro punti, dall'altro bisogna notare come questi siano arrivati al termine di una sola ma prestigiosa vittoria contro quel Montesport che prima di Natale riuscì a giocare un brutto scherzo alle rossoblù, e di una sconfitta al tiebreak nel derby contro la capolista Val d'Oro.
Una squadra strana quella modenese, molto giovane e quindi capace di alternare momenti di grande pallavolo a paurosi blackout, cosa questa che ha finito molto spesso per condizionare il risultato finale di ogni loro partita.
Dal canto loro le ragazze di Lavorenti sembrano essere in una buona condizione sia fisica che mentale, e la bella e convincente vittoria di sabato scorso sul sempre ostico parquet del Cus Siena ne è la perfetta dimostrazione.
Capitan Pasquadibisceglie e compagne hanno quindi tutte le carte in regola per uscire dal parquet di casa con una vittoria piena, ma non devono fare l'errore di sottovalutare le avversarie, le quali sicuramente non arriveranno al PalaFrontera con l'obiettivo di fare solo le comparse, ma le proveranno tutte per alimentare le flebili ma ancora presenti speranze di agganciare il treno salvezza.
Per il Cecina invece il successo non solo significherebbe rafforzare il quarto posto, a ridosso della zona playoff, ma mettere probabilmente la parola fine al discorso salvezza, in una classifica ancora molto corta che vede nove squadre in soli nove punti.
Queste comunque le probabili convocate in casa rossoblù, che scenderanno in campo agli ordini dei signori Francesco Scialpi e Francesco Guacci della sezione arbitrale di Pisa: Noci, Antonelli, Pasquadibisceglie, Massari, Landi, Vallini, Orlandini, Giannetti, Grassi, Orsini, Campani, Potenti.


Fonte: Il Tirreno

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
icona chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie