01 Ottobre 2020
Le news

SERIE "B2" FEMMINILE: DOMENICA POMERIGGIO IL TEAM "BAIA DEL MARINAIO VOLLEY CECINA" ATTESO AD UN DIFFICILE ESORDIO IN QUEL DI IMOLA

14-10-2016 20:18 - News Generiche
Dalia Antonelli (Volley Cecina)
Le ragazze della "Baia del Marinaio Volley Cecina" domenica pomeriggio, con inizio alle ore 18,00´, faranno il loro esordio nel campionato cadetto in quel di Imola.

La compagine cecinese si presenta a questo primo appuntamento consapevole delle difficoltà insite nell´esordio, ma soprattutto per il palese valore della squadra avversaria che si presenta ai nastri di partenza come una delle maggiori aspiranti alla promozione che rincorre ormai da diverse stagioni.

Mister Luca Poggetti, unitamente al suo collaboratore tecnico Marco Onorati, porterà ad Imola una squadra incompleta, sia perché alcune atlete sono in una fase di recupero dopo problemi fisici, sia perché la società non è riuscita a completare il roster sia dopo la rinuncia a proseguire l´attività da parte di Sara Manetti, ma anche con una seconda alzatrice da affiancare a Vittoria Cavallini nel ruolo affidandosi, gioco forza, alla giovanissima e brava Dalia Antonelli, nata nell´anno 2001, per la quale era stata prevista originariamente ben altra destinazione ed esperienza.

Dalia avrà comunque come compagna di squadra una coetanea quale la brava pallavolista labronica Bianca Grassi, che però gioca nel ruolo di libero, anche lei giovanissima nata nel 2000.

Comunque bando alle ciance perché in campo si gioca sei contro sei ed a nulla valgono ripensamenti sul percorso attuato per definire l´organico dell´edizione 2016-2017 della "Baia del Marinaio Volley Cecina". Ad Imola il team cecinese va in campo per fare suo il risultato e poco importa se le padrone di casa siano una squadra di buono od eccellente livello.

Queste comunque le ragazze che domenica partiranno alla volta di Imola unitamente ai tecnici Luca Poggetti e Marco Onorati: Dalia Antonelli, Valeria Carlozzi, Elena Casini, Vittoria Cavallini, Noemi Giannetti, Bianca Grassi, Rachele Landi, Moda Elisa, Martina Orzenini, Sara Paparelli, Cristina Silvestri.

Questo il testo integrale del commento pubblicato sul Sito Internet del Csi Clai Imola di presentazione al match con la "Baia de Marinaio Volley Cecina":

""Comincia una nuova, entusiasmante avventura. Dopo un´estate di mercato, allenamenti e amichevoli, dal 16 ottobre si fa finalmente sul serio. La rinnovata Csi Clai Solovolley di Manuel Turrini è pronta per affrontare al meglio il campionato di B2 nazionale. Si parte domenica, nel fortino casalingo del PalaRuscello, alle 18, contro Cecina. Una squadra «strana - così la definisce il tecnico imolese -. Non conosciamo molto delle toscane. Basti pensare che, fino a pochi giorni fa, non sapevamo neanche il roster completo... Eppure, dai pochi video che sono riuscito a recuperare e a visualizzare, mi sono reso conto che è una formazione coriacea e che, pur non avendo punte di diamante, fa del gioco corale la sua arma principale». Individualità che invece non mancano alla Clai, che ha cambiato molto rispetto al passato (ma con un occhio vigile e costante al bilancio), aggiungendo giocatrici che, stando alle prime impressioni, dovrebbero garantire il raggiungimento della salvezza, obiettivo primario di questa stagione. Occhio, però, salvezza non vuol dire accontentarsi. «Prima arriviamo alla quota che ci garantirà la permanenza in B2, prima potremo alzare l´asticella». La squadra è buona, completa in ogni reparto. Dall´inossidabile e immancabile capitano di mille battaglie, Claudia Zanotti, al neo acquisto Roberta Milesi che, in banda, garantiranno schiacciate e punte. Dal trio Pedrazzi-Ferracci-Grillini, che al centro e a muro faranno sentire il loro peso. Senza dimenticare Collet nel ruolo di opposto e Piolanti in cabina di regia. In difesa, libero (in tutti i sensi) di volare e recuperare palloni in ogni dove, Francesca Severi. Ma anche la panchina - e si sa che con Turrini non esistono titolari inamovibili - è all´altezza della categoria: le varie Chiapatti, Nepi, Cavalli, Spada e Diop si faranno trovare pronte quando il tecnico le chiamerà in causa. Nei giorni che precedono l´esordio contro Cecina, la Clai ha messo a punto gli ultimi dettagli, sfruttando anche l´amichevole di mercoledì contro la Stella Rimini per creare quell´alchimia che sarà fondamentale in una stagione lunga come quella che sta per iniziare. «Le amichevoli estive sono state molto utili - conferma il tecnico biancoblù -. Abbiamo scelto di giocare anche contro squadre di categorie superiori per testare la nostra resistenza, fisica e psicologica, con avversari più forti. La scelta si è rivelata azzeccata, le ragazze si sono sentite stimolate, il gruppo si è cementato set dopo set. Era importante trovare la chimica giusta, specie con così tanti nuovi arrivi».""


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio