03 Luglio 2022
Le news

SERIE "B2" FEMMINILE: LA "BAIA DEL MARINAIO VOLLEY CECINA" STOPPATA IN CASA DALLA CAPOLISTA "EMPOLI PALLAVOLO" (3-0)

23-01-2017 14:50 - News Generiche
Andiamo squadra!!!!
Niente da fare per la serie B2 Baia del Marinaio Volley Cecina, che contro la capolista Empoli Pallavolo cede nettamente per 3-0, non riuscendo nell´impresa di conquistare punti sulla strada verso la salvezza.

Scese in campo in formazione tipo con Cavallini in regia, Carlozzi, Paparelli e Casini attaccanti laterali, Moda e Silvestri centrali, Grassi e Giannetti ad alternarsi nel ruolo di libero, le rossoblu si trovavano subito sotto 1-4, ma una bella reazione permetteva loro di riportarsi sotto al primo time out tecnico.

Un nuovo allungo ospite riportava avanti Empoli, ma le cecinesi non mollavano, raggiungendo la parità sul 13-13 e arrivando addirittura avanti 16-14 al secondo stop obbligatorio.

Con capitan Carlozzi sugli scudi il Cecina giocava alla pari con la squadra fiorentina, la quale però non è capolista per caso e, complice qualche errore casalingo di troppo e con l´opposta Torrini in serata di grazia, si riportava avanti. Poggetti provava ad inserire Orzenini per Paparelli, ma Empoli era ormai padrone del gioco e riusciva ad aggiudicarsi il parziale 21-25.

Si andava così al secondo set, dove le rossoblu iniziavano abbastanza bene, ma piano piano la differenza di valori in campo si faceva vedere, con Empoli che continuava a macinare punti, costringendo la Baia del Marinaio sulla difensiva. Mister Poggetti provava a cambiare le carte in tavola, inserendo Antonelli in regia al posto di Cavallini, ma la musica non cambiava se non a set già deciso, ed alla fine era ancora la capolista ad imporsi 17-25.

Si ripartiva quindi nel terzo set sul 2-0 per l´Empoli ma, quando ti aspetti la riscossa rossoblu, il Cecina iniziava invece malissimo il parziale, arrivando al primo time out tecnico sotto 1-8. Poggetti reinseriva Antonelli e proponeva Orzenini per una esausta Carlozzi, ma al secondo stop obbligatorio il punteggio era ancora di 6-16.

La partita praticamente finiva qui, con la capolista che si limitava ad amministrare fino al 11-25 finale. Con questa sconfitta la Baia del Marinaio Volley Cecina rimane ferma a 14 punti, venendo raggiunta in classifica anche dalla Marino Costruzioni Riotorto; nulla è ancora compromesso, dato che rimane da giocare un intero girone di ritorno e che la salvezza è al momento distante solo un punto, ma è necessario un deciso cambio di rotta già da domenica prossima, quando al PalaFrontera arriverà la Clai Volley Imola, un´altra pretendente alla promozione.

La formazione: Paparelli, Casini, Carlozzi, Moda, Silvestri, Cavallini, Orzenini, Landi, Antonelli, Giannetti, Incagli, Grassi. Allenatore: Luca Poggetti.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie