12 Agosto 2020
Le news

SERIE "D" FEMMINILE: IL GIORNALE "IL TIRRENO" COMMENTA L´AVVENUTA SALVEZZA DEL GIOVANE TEAM DEL "SAUMIFICIO SANDRI VOLLEY CECINA"

11-05-2016 17:04 - News Generiche
Elisa Chesi (Salumificio Sandri Cecina)
Questo il commento pubblicato sulla pagina sportiva locale dell´edizione di martedì 10 maggio del giornale "Il Tirreno", a cura di Alberto Mangiantini, dal titolo "Festeggia la salvezza il Volley Salumificio Sandri Cecina - La squadra ha vinto 3-0 al PalaBalestri di Rosignano il derby con le cugine già sicure del salto in serie C":

""ROSIGNANO. Festa per tutti il 9 maggio al PalaBalestri di Rosignano Solvay, dove il Salumificio Sandri Volley Cecina ha superato con un netto 3-0 le padrone di casa della Palestra Azzurra Volley Sei Rose Rosignano, con la testa già al post-gara e ai festeggiamenti per la splendida promozione in serie C.

È stata una tipica partita di fine stagione quella andata in scena nel palasport rosignanese, con le locali di Roberto Lavorenti che solo nel primo set provavano a giocare, e con le rossoblù di Luca Berti brave ad approfittare dell´occasione per festeggiare con una prestigiosa vittoria la permanenza in serie D. Ne è venuta fuori una partita almeno gradevole, combattuta nel primo set, vinto dal Cecina 26-24, e più indirizzata nei successivi due parziali, nei quali le locali lasciavano ampio spazio alla panchina, cedendo comunque con onore, come dimostrano i punteggi di 19-25 e 21-25. Al fischio finale dell´arbitro esplodevano i festeggiamenti, che vedevano il coinvolgimento di tutto il nutrito pubblico.

Palestra Azzurra Sei Rose Rosignano: Beppi, Fusano, Bruni, Pardini, Pintimalli, Ruggeri, Logi, Buzila G, Picchianti, Filipponi, Cavallini.

Salumificio Sandri Volley Cecina: Frosali, Chesi, Regoli, Landi, Bontà, Burgalassi, Bruci, Collini, Matteoli, Pistillo, Incagli, Meucci.""


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio