30 Settembre 2020
Le news

SERIE B2/F BAIA DEL MARINAIO: UN PUNTO DOPO LA BELLA BATTAGLIA CON CALCI

11-02-2020 19:15 - News Generiche
Sconfitta interna al tiebreak per la serie B2 femminile Baia del Marinaio Volley Cecina, che gioca bene ma alla fine cede per 3-2 al forte Vbc Calci nel big match della prima giornata di ritorno.
Mister Lavorenti doveva rinunciare ancora ad Emma Orlandini, che a differenza della speranze della vigilia non aveva recuperato dall'infortunio alla costola, e proponeva dall'inizio il sestetto composto da Noci in regia e Pasquadibisceglie opposta, Vallini e Landi attaccanti ricevitori, Potenti e Campani centrali, Giannetti e Grassi ad alternarsi nel ruolo di libero.
Il primo set iniziava in un equilibrio quasi perfetto, con le due squadre che punto a punto procedevano quasi a braccetto fino al 18-18.
A quel punto però le rossoblù, troppo fallose soprattutto al servizio, subivano l'allungo avversario e, nonostante il doppio cambio che inseriva Antonelli e Massari sulla diagonale, dovevano cedere 25-19.
La musica cambiava nel secondo set, con Lavorenti che riproponeva Massari dall'inizio per Landi, spostando Pasquadibisceglie in banda ed alternava in regia la freschezza di Antonelli con l'esperienza di Noci.
Le mosse del mister rossoblù portavano i risultati sperati, con il Cecina che fin dalle prime fasi del parziale sembrava più in palla, sbagliava meno e scappava via subito nel punteggio.
Calci riprovava a rientrare a più riprese, ma le rossoblù non mollavano, chiudendo 25-21.
Si andava così al terzo set, con le rossoblù che riproponevano lo stesso schema tattico del precedente, ma il parziale stavolta aveva un andamento ancora più equilibrato. Le due squadre si alternavano infatti a condurre fino al 20-20, ma alla fine erano ancora le padrone di casa ad avere la maglio, stavolta con il punteggio di 25-22.
Musica ben diversa purtroppo nel 4° set, dominato sin dalle prime fasi dal Calci che toccava anche + 10 di vantaggio.
Il Cecina provava a rientrare, ma non poteva far altro che mitigare il parziale, cedendo 25-20.
Si rendeva necessario il tiebreak, nel quale inizialmente tornava a dominare l'equilibrio, con la Baia del Marinaio che arrivava al cambio campo sotto 8-7.
Al rientro in campo le rossoblù subivano la maggiore fisicità delle avversarie, che riuscivano subito a piazzare il break decisivo, chiudendo 15-11.
La formazione: Noci, Antonelli, Pasquadibisceglie, Massari, Landi, Vallini, Giannetti, Grassi, Orsini, Campani, Potenti, Orlandini.
Allenatori: Lavorenti, Turchi


Fonte: Il Tirreno

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio